speranza

Comunicato stampa

Dopo il recente terremoto, i nostri edifici storici e le opere d’arte di valore inestimabile in essi conservate, hanno subìto dei danni importanti. Ora si sta provvedendo ad attuare una messa in sicurezza preventiva delle opere d’arte, soprattutto a causa delle continue scosse sismiche che si registrano sui Sibillini in questi giorni. In questa situazione di emergenza, tutte le attività culturali che gravitano intorno ai Musei sono momentaneamente sospese e tutti i  Musei della Rete Museale dei Sibillini saranno chiusi al pubblico per motivi di sicurezza. Ci auguriamo di tornare presto alla normalità, ma in questo momento il nostro pensiero va a tutte le vittime di questo violento terremoto e ai loro familiari. Ora siamo in ginocchio, ma è proprio da questa posizione che pregheremo per alzarci presto, ancora più forti, con la consapevolezza che solamente restando uniti si può superare tutto.

Daniela Tisi